I servizi

Servizi informativi e di community

servizi informativi sono orientati ad erogare in modalità multi dispositivo (web e mobile) informazioni di approfondimento circa gli attrattori turistico-culturali, in un'ottica di continuità dei contenuti erogati, indipendentemente dal dispositivo utilizzato. Le informazioni riguardano gli attrattori turistico culturali più rappresentativi del territorio, gli itinerari turistico culturali, gli appuntamenti, gli eventi ed i servizi offerti dal territorio.

In tale contesto, il laboratorio GSA Lab conduce uno studio volto a definire un modello concettuale di "navigazione culturale" ovvero di un sistema che funga da "bussola" secondo le dimensioni dello spazio, del tempo e della collaborazione.

servizi di community sono invece a disposizione dei turisti per la condivisione delle proprie esperienze di viaggio, in accordo ai paradigmi dei più comuni social network.

 

Servizi di booking

In termini di booking la proposta progettuale mira a sperimentare sistemi di prenotazione e pagamento di titoli per l'accesso a risorse turistico-culturali quali musei, biblioteche, aree naturalistiche, archivi, ecc. o accesso ad eventi e manifestazioni.

 

Cruscotto di monitoraggio

La potenziale rilevante quantità di dati tracciati dalla piattaforma, sia di tipo strutturato, ovvero indicatori puntuali dell'accesso ai servizi da parte degli utenti e delle relative abitudini di consumo, che di tipo non strutturato, ovvero opinioni ed informazioni di tipo "2.0", possono costituire una preziosa fonte cui le amministrazioni possono attingere con lo scopo di valutare l'attrattività del territorio ed il grado di soddisfazione degli utenti.

A tale scopo è stato realizzato e messo a disposizione degli enti locali un cruscotto di reportistica di audit, i cui dati riguardano i flussi turistici, con informazioni che possono essere approfondite a diversi livelli di dettaglio, secondo le dimensioni del tempo e dello spazio. Nell'ottica poi di integrazione del catalogo regionale degli open data, tali informazioni di audit potranno essere fornite in modalità di dati aperti al pubblico.